Questo sito è esclusivamente informativo e non offre giochi con vincita in denaro in via diretta, ma recensisce e rimanda ad operatori concessionari AAMS. Informati sulle probabilità di vincita sul sito AAMS o dei singoli operatori concessionari.
IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI DI ANNI 18 E PUO' CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA

 

Come funzionano i bonus dei casinò online? Breve introduzione

I bonus dei casinò online, sono in tutti i mercati regolamentati, uno degli aspetti più invitanti per i giocatori, che ne sono fortemente attratti. Questa attrazione iniziale, però, spesso non si tramuta in "vero amore", anzi spesso i giocatori invogliati dall'ampiezza dei bonus, non consultano preventivamente i "termini e condizioni" che regolamentano i bonus stessi, e quindi rimangono successivamente "sorpresi" prima e "delusi" poi dalle difficoltà che essi generano nella gestione del proprio conto gioco, soprattutto quando si tratta di passare alla cassa.

Il fenomeno dei bonus è stato regolamentato dall'Aams con apposita circolare, ma chi si aspettava stravolgimenti rispetto alle pratiche in essere negli altri principali mercati regolamentati è rimasto deluso. La circolare dell'aams ha soprattutto distinto due tipologie differenti di bonus:

- i bonus reali, con i quali è possibile direttamente conseguire vincite in denaro;

- i "fun bonus", con i quali è possibile conseguire solo altri bonus, e mai vincite in denaro (per intenderci i bonus senza deposito);

inoltre ha stabilito, quale principio generale che i bonus non sono mai incassabili, ovvero non possono entrare nelle vincite del giocatore, ma devono essere detratti dall'ammontare vinto nel momento della richiesta di prelievo.

Per quel che riguarda l'aspetto più importante, ovvero quello dei requisiti di scommessa, cui l'accettazione del bonus obbliga il giocatore, la circolare aams si è limitata a disporre che esse siano "evidenti" e comprensibili al giocatore, e che il giocatore espressamente accetti tali condizioni al momento dalla ricezione del bonus. Ma in un Paese come l'Italia in cui tutte le clausole (anche quelle vessatorie) seppur accettate espressamente , sono in genere scritte in "burocratichese" e "minuscolese" ci saremmo aspettati una scelta più coraggiosa. La regolamentazione dei bonus da parte dell'aams è avvenuta in tempi successivi rispetto all'introduzione dei primi casinò online; per questo motivo, nelle more dell'incertezza, molti casinò online per il periodo iniziale hanno preferito non offrire bonus, riservandosi (ma l'hanno fatto successivamente) di analizzare e studiare nel dettaglio la regolamentazione italiana

Tipologie di bonus e requisiti di scommessa.

Ci spieghiamo meglio: al momento della registrazione ad un qualsiasi casinò online, oltre all'inserimento completo di tutti i nostri dati anagrafici (completi di codice fiscale, nonchè tipologia e numero del proprio documento di identià), è necessario, spesso in una fase successiva, che può variare temporalmente da casinò a casinò, la conferma dei dati immessi attraverso la trasmissione in copia all'operatore di giochi della copia dei documenti di identità con cui ci si è registrati. Tale trasmissione documentale è propedeutica al gioco stesso, tant'è che qualora non vi provvedessimo in tempi certi (ad esempio una settimana dall'avvenuta iscrizione) il conto di gioco aperto, anche in presenza di eventuali somme nel conto di gioco, verrà "bloccato" in attesa della documentazione di cui sopra.

A maggior ragione nel momento "clou" di dover incassare le vincite, se il giocatore non avesse provveduto a confermare la propria identità attraverso la trasmissione di copia dei propri documenti, la fase effettiva del prelievo verrà posticipata all'espletamente di questa formalità preliminare, che quindi inciderà negativamente sulla tempistica del prelievo.

Quindi noi consigliamo, dopo essersi registrati in qualsiasi casinò online, di adempiere a tutte le formalità richieste immediatamente (in genere se avete uno scanner basta creare un PDF da mandare a mezzo mail, o da caricare direttamente dal vostro pannello di controllo del casinò prescelto, dato che alcuni operatori mettono a disposizione dell'utente questo metodo più semplice). Ciò renderà decisamente più agevole le operazioni di ritiro delle vincite, nel momento in cui ne farete richiesta.

La prima richiesta di prelievo: le formalità aggiuntive

Come abbiamo sopra accennato esistono quindi due metacategorie di bonus; i bonus reali ed i fun bonus.

Appartengono ai bonus reali, in genere, i bonus di benvenuto espressi in percentuale sui depositi, e tutti i bonus che remunerano i versamenti effettuati dai giocatori; essi possono essere a concessione immediata (ovvero vengono aggiunti immediatamente al conto del giocatore) od a concessione successiva (ovvero vengono aggiunti al conto solo al raggiungimento dei requisiti di scommessa previsti). I bonus unitamente alla somma depositata concorrono alla realizzazione delle vincite, da cui comunque devono essere sempre detratti al momento dell'incasso.

In genere i bonus di benvenuto di questo tipo richiedono che si effettuino obbligatoriamente puntate per un multiplo del bonus rivevuto, o del deposito o della somma tra deposito e bonus (bisogna leggere attentamente i termini e le condizioni per capire effettivamente come ogni casinò calcoli il volume di gioco richiesto).

Se ad esempio il volume di scommesse richiesto è di 22 volte la somma tra il bonus ed il deposito ed avessimo ricevuto €100 di bonus su €100 di deposito, questo significherebbe che le puntate da effetturare sarebbero:

(100+100) x 22 = 4400

Solo dopo aver adempiuto a questi requisiti di scommessa sarà possibile prelevare le vincite. Inoltre alcuni casinò (la maggior parte) richiedono requisiti aggiuntivi per determinati giochi: ad esempio il casinò 888 (ma anche molti altri) considerano le puntate alla roulette ed al blackjack al 10% del loro valore; nel caso di cui sopra quindi per raggiungere i requisiti di scommessa giocando esclusivamente a questi giochi dovremmo effettuare il seguente calcolo:

(100+100) x 22 = (4400 * 10)/100 = 440

In questo caso allora i requisiti di scommessa saranno pari a 220 volte per puntate complessive pari a 44.000 prima di poter incassare.

I fun bonus, sono invece bonus completamente gratuiti, in genere slegati dai singoli depositi effettuati dai giocatori; essi come abbiamo detto non possono dar adito a vincite in denaro ma solo ad altri bonus, questa volta della tipologia reale.

Un esempio di fun bonus è quello proposto senza deposito dal casinò NetBet; qui gli euro 30 gratuiti ricevuti devono soddisfare i requisiti di 40 volte prima di trasformarsi in un bonus reale. Significa che per avere il bonus reale bisogna effettuare puntate secondo il seguente calcolo:

30 x 40 = 1200

A questo punto il bonus reale deve però essere rigiocato almeno una volta; il bonus reale conseguito a seguito delle puntate di cui sopra è rappresentato dall'ammontare del denaro presente nel vostro conto gioco detratti i trenta euro iniziali ricevuti; se avete vinto quindi €130, detraete i €30 ed avrete una vincita netta di €100. Per incassare questa vincita è necessario ripuntare almeno una volta l'intera somma, ovvero cento euro.

Certo non è molto semplice giocare utilizzando i bonus, ma spesso è più semplice che i requisiti vengano soddisfatti nel normale svolgimento del gioco che standoci a pensare ad ogni istante.